.
Annunci online

 
SandroFeola 
La comunicazione avviene solo quando, oltre al messaggio, passa anche un supplemento di anima
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Opus Dei
Cardinale Sean O'Malley
  cerca

Riflessioni

________


Profilo Facebook di Sandro Feola


"Tutte le cose di questo mondo non sono altro che terra. Mettile in mucchio sotto i tuoi piedi e ti ritroverai più vicino al cielo."

Locations of visitors to this page

 

Disclaimer
Tutte le immagini sono prese liberamente dal web e rielaborate personalmente. Il proprietario del blog si dichiara disponibile a rimuoverle nel caso ledessero un diritto d'autore, allo stesso modo è disposto a indicarne gli autori, qualora ne venisse fatta richiesta. Ogni eventuale segnalazione può essere inoltrata all'email: sandrofeola@msn.com . Il proprietario del blog dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi al proprietario del blog, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.


 


 

Diario | La citazione | Riflessioni | - |
 
Diario
347314visite.

20 luglio 2007

Amore impossibile?

Credo, caro amico, che tu non sappia cosa significhi amore. Ed ovviamente se in te non è “definito” questo bellissimo e grande sentimento, finisci con il negarne l’esistenza e men che meno potrai “concepire” l’amore per una donna.

"Nessuno ha un amore più grande di questo: dare la vita per i propri amici" (Gv 15,13). In queste parole dell’unico e più grande rivoluzionario di tutti i tempi, Gesù di Nazaret, c’è la definizione della massima espressione dell’amore. Un amore più grande non può essere concepito. Neanche l’amore di una madre che arriva a dare la propria vita per il figlio è così grande, perché la vita è data alla carne della propria carne, mentre nella vita donata per gli amici c’è la più completa e totale gratuità.

L’amore come vedi, qui nella sua massima espressione, si coniuga con il sacrificio. Solo chi dà la vita per i propri amici, veramente ama. E chi ama non può immaginare di sfuggire alla sofferenza, alla rinuncia di qualcosa. Perché amare costa. Quale sarebbe altrimenti lo scandalo di Chi ha insegnato l’amore arrivando al suo massimo sacrificio personale? Quale sarebbe se no, lo scandalo del Cristo che va fino in fondo, che non vende solo parole vuote, ma che accetta di farsi inchiodare su una croce pur di testimoniare che la vita ha un senso solo se è fondata, appunto, sull’amore? Chi ama veramente porta inevitabilmente la sua piccola croce… Chi sfugge alla croce non ama, chi immagina una vita senza difficoltà, senza dolore, non potrà mai amare!

L
’amore per una donna, la condivisione con lei di una vita intera, il mettere al mondo dei figli, è sempre fonte di grande gioia ma anche di notevoli difficoltà, di rinunce, di sofferenze. E le sofferenze e le rinunce sono “sopportabili” solo nella misura in cui questo rapporto viene “cementato” da un vero amore. Questi sacrifici sono sopportabili nella misura in cui trovano una “giustificazione” in un grande amore e in Chi la sofferenza l’ha vissuta per noi, per indicarci la strada della felicità, fino alle estreme conseguenze. Altrimenti tutto diventa insopportabile e anche amare diventa impossibile. E credimi, una vita spesa “senza amare” per davvero è solo una vita sprecata.




permalink | inviato da sandrofeola il 20/7/2007 alle 10:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (19) | Versione per la stampa
sfoglia
giugno        agosto