.
Annunci online

 
SandroFeola 
Chi 'ragiona' troppo non vuol bene a nessuno
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Opus Dei
Cardinale Sean O'Malley
  cerca

Riflessioni

________


Profilo Facebook di Sandro Feola


"Tutte le cose di questo mondo non sono altro che terra. Mettile in mucchio sotto i tuoi piedi e ti ritroverai più vicino al cielo."

Locations of visitors to this page

 

Disclaimer
Tutte le immagini sono prese liberamente dal web e rielaborate personalmente. Il proprietario del blog si dichiara disponibile a rimuoverle nel caso ledessero un diritto d'autore, allo stesso modo è disposto a indicarne gli autori, qualora ne venisse fatta richiesta. Ogni eventuale segnalazione può essere inoltrata all'email: sandrofeola@msn.com . Il proprietario del blog dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi al proprietario del blog, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.


 


 

Diario | La citazione | Riflessioni | - |
 
Diario
278222visite.

24 agosto 2010

Famiglia Cristiana, Berlusconi e l'unità dei cattolici

Credo sia utile ricordare a Famiglia Cristiana, intenta ad accusare il Cavaliere di aver diviso i cattolici, che correva l’anno 1994 quando Berlusconi, prima di decidere di scendere in campo, si rivolse a Martinazzoli, allora segretario nazionale del PPI, per sottolineargli la necessità di aggregare tutte le forze politiche alternative alla sinistra in vista del voto. Il Cavaliere aveva capito, infatti, che la nuova legge elettorale maggioritaria imponeva alle forze moderate di aggregarsi e che, in mancanza, la sinistra avrebbe avuto la strada spianata per Palazzo Chigi. Martinazzoli, che evidentemente non aveva capito un emerito fico secco, gli rispose offrendogli un seggio al Senato.

Famiglia Cristiana se la prenda con Martinazzoli, Bindi e compagnia se i cattolici di questo Paese non hanno avuto, nonostante la fine del Comunismo, un’altra opportunità per continuare, uniti, a guidare il Paese. Berlusconi ci aveva provato a svegliare chi, evidentemente, o era assopito in un sonno profondo o era vittima del pregiudizio, della testardaggine e della faziosità.

 




permalink | inviato da sandrofeola il 24/8/2010 alle 21:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia
luglio        gennaio