.
Annunci online

 
SandroFeola 
La comunicazione avviene solo quando, oltre al messaggio, passa anche un supplemento di anima
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Opus Dei
Cardinale Sean O'Malley
  cerca

Riflessioni

________


Profilo Facebook di Sandro Feola


"Tutte le cose di questo mondo non sono altro che terra. Mettile in mucchio sotto i tuoi piedi e ti ritroverai più vicino al cielo."

Locations of visitors to this page

 

Disclaimer
Tutte le immagini sono prese liberamente dal web e rielaborate personalmente. Il proprietario del blog si dichiara disponibile a rimuoverle nel caso ledessero un diritto d'autore, allo stesso modo è disposto a indicarne gli autori, qualora ne venisse fatta richiesta. Ogni eventuale segnalazione può essere inoltrata all'email: sandrofeola@msn.com . Il proprietario del blog dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi al proprietario del blog, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.


 


 

Diario | La citazione | Riflessioni | - |
 
Diario
1visite.

27 aprile 2007

Follini nel PD? Snaturamento deciso in solitudine.

Il senatore Follini ci ha abituato ad una serie di rapidissime “evoluzioni” politiche: da “alternativa al centrosinistra”, così come lui stesso definì l’Italia di mezzo, ha portato tutto il partito a votare la fiducia al peggior governo di centrosinistra che la storia del paese ricordi; da formazione politica espressione di una tradizione democraticocristiana attenta alle problematiche della famiglia, sta portando l’IDM verso il peggiore laicismo, dicendosi pronto a votare il provvedimento legislativo sui “dico” che è, di fatto, un manifesto contro la famiglia naturale e sul quale la CEI ha espresso tutta la sua contrarietà. Per ultimo, l’adesione al Partito Democratico, preannunciata dall’Espresso per la prossima settimana e fatta smentire da un portavoce con un comunicato tanto debole e ambiguo da apparire come una vera e propria conferma di quanto riportato dal settimanale vicino alla sinistra.

Ancora una volta buona parte della dirigenza dell’Italia di Mezzo di Avellino si ritrova ad esprimere tutto il suo sconcerto per i continui mutamenti di rotta e per lo snaturamento del proprio partito e si aspetta da Follini un segnale chiaro di discontinuità rispetto a questa prima fase di vita del partito concepita solo come spostamento a sinistra. La dirigenza inoltre non può che contestare con forza lo scarsissimo spirito democratico con il quale Follini, in completa solitudine, fa e disfa la linea di partito come se si trattasse di cosa propria.

19 aprile 2007

Indiscrezioni...

Il partito democratico stenta a trovare seguaci entusiasti anche in provincia di Avellino. A sentire qualche indiscrezione, anche il vicepresidente del CSM avrebbe delle perplessità. E a sentire sempre le stesse indiscrezioni, Nicola Mancino avrebbe cenato con Marco Follini, pochi giorni fa…
  

sfoglia
marzo        maggio