Blog: http://SandroFeola.ilcannocchiale.it

Anche io ci credo

<<Oggi i cristiani subiscono la secolarizzazione, sono diventati molto timidi e fanno fatica ad usare il linguaggio della loro fede fuori dalle chiese. Possono parlare di politica, di sociologia e di cultura, ma appena parlano di Resurrezione, di essere in primo luogo Chiesa, allora scatta l'accusa di "radicalismo Evangelico".

Allora non sorprende che un filosofo come Massimo Cacciari si ponga, e ci ponga, una domanda: "ma quanti credono alla Resurrezione, quint'essenza della buona novella?", una domanda provocatoria ed inquietante per ogni cristiano.. Io ci credo.>>

Savino Pezzotta

Pubblicato il 16/5/2007 alle 10.32 nella rubrica La citazione.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web