Blog: http://SandroFeola.ilcannocchiale.it

Il sogno di Veltroni

Se c’è un errore che il centrodestra non deve fare è quello di sottovalutare e di liquidare Veltroni come se si trattasse di uno dei tanti leader di un centrosinistra vecchio, rissoso, estremista e legato a logiche del passato. Solo chi conosce davvero la storia umana e politica di John Kennedy e di suo fratello Robert, può capire l’ispirazione profonda e coinvolgente che muove il sindaco di Roma. Se ho intuito qualcosa di quest'uomo, credo che, anche se non vincerà le elezioni, riuscirà a "conquistare" il paese, a risvegliarlo dal torpore etico e morale nel quale versa. Ho la sensazione che riuscirà a rappresentare un nuovo “sogno”, a far nascere una nuova speranza e a far intravedere, ad un popolo deluso dai politici e da questa politica, un nuovo sentiero da percorrere. E immagino Veltroni lanciarsi in questa sfida avendo in mente le parole di Robert Kennedy che ebbe a  dire: ”Solo coloro che hanno il coraggio di affrontare i grandi insuccessi possono ottenere grandi successi”. Ma con lui, credetemi, nulla è più così scontato. 

Pubblicato il 22/6/2007 alle 13.58 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web